Classic Jazz Meeting

2018-01-16T18:44:48+00:00

L’Istituto di Cultura Marittimo Portuale di Trieste, con la collaborazione della Ragtime Jazz Band, sta organizzando un mini-festival di jazz “classico” il 15 e 16 maggio prossimi. La cornice è la centrale idrodinamica in Porto Vecchio, un edificio che ho scoperto di recente e che ritengo un vanto della nostra città. Io l’ho visitato alcuni mesi fa e sono rimasto stupefatto dalle soluzioni tecnologiche all’avanguardia di questa struttura (stiamo parlando di fine ‘800), che era in grado di far muovere contemporaneamente con la forza del vapore le oltre 100 gru che operavano nel porto. Consiglio caldamente una visita, facendo attenzione agli orari in cui guide (volontarie) illustrano al pubblico le particolarità di questo gioiello.

Dopo questa divagazione dettata dall’entusiasmo, vi anticipo che i gruppi che parteciperanno al festival, oltre alla Ragtime Jazz Band, che al  suo consueto repertorio dixieland aggiungerà per l’occasione anche alcuni brani legati all’epoca dello Swing, sono il trio D’Agaro-Fantin-Pivetta con un omaggio al leggendario trio di Benny Goodman, e Les Babettes, un trio vocale che si rifà ai famosi gruppi femminili degli anni trenta e quaranta. A breve ulteriori dettagli.

“Classic Jazz Meeting” is the name of a short festival that will take place on May 15th and 16th in Trieste, in the picturesque frame of old port zone. The bands involved in this first edition will be the Ragtime Jazz Band, with is classic 20’s and 30’s repertoire, the D’Agaro/Fantin/Pivetta trio with a tribute to Benny Goodman, and Les Babettes, a vocal trio inspired by the Bonswell Sisters, Andrews Sisters and other legendary vocal groups of the “swing era”. More details will come soon.